Consigli per la giusta alimentazione durante il periodo estivo

Commenti disabilitati

Consigli per la giusta alimentazione durante il periodo estivo

Anche se la vita in estate diventa più frenetica e cala la voglia di cucinare resta molto importante alimentarsi in maniera appropriata e corretta per mantenere un buono stato di salute.

Prima di andare ad esaminare il nostro piano alimentare per l’estate, è giusto dire che sarebbe opportuno seguire una corretta alimentazione durante tutto il corso dell’anno piuttosto che correre ai ripari dell’ultimo minuto. Il nostro metabolismo ha memoria delle abitudini alimentari e non è sempre facile riportarlo ai valori ottimali.

Resta comunque importante la scelta dei cibi durante l’estate che possono incidere positivamente sullo stato di benessere in quanto regolano anche l’apporto idro salino in situazioni di alta sudorazione e negativamente aumentando eccessivamente gli zuccheri e affaticando organi come fegato e rene.

Le capacità del nostro fisico di eliminare attraverso il sudore importanti quantità di micro nutrimenti risulta spesso causa di spossatezza e notevole affaticamento, integriamo quindi la nostra dieta con frutta e verdura possibilmente cruda. La Natura ci viene in aiuto, la frutta estiva è spesso meno zuccherina e quindi possiamo permetterci di mangiarne di più magari 3 o 4 frutti al giorno.

Con le alte temperature cambia anche la necessità di energia rendendo spesso superfluo l’introduzione di cibi particolarmente calorici come ad esempio i cibi ricchi in grassi, meglio scegliere cibi più facili da digerire e metabolizzare rendendo più facile la digestione.

Si può pensare di ridurre anche la quantità e la frequenza dei dolci elaborati, magari sostituendoli con del gelato alla frutta.

Cerchiamo di non saltare mai i pasti e di non ridurci a mangiare troppo a cena con conseguenze disastrose sul sonno. Cinque pasti al giorno sono un buon compromesso per mangiare poco e spesso. Potremmo usare frutta e verdura per i due spuntini giornalieri. Per non incrementare in maniera superflua le calorie ingerite usiamo la verdura di stagione per accompagnare ogni pasto giornaliero e magari regaliamoci anche nel pomeriggio un bel frullato misto di frutta e verdura con aggiunta di un piccolo pezzo di zenzero per profumarlo.

Per quanto riguarda i carboidrati, come sempre, non vanno eliminati dal nostro regime alimentare essendo il carburante del nostro corpo. Cerchiamo magari di mangiarne freddi o in insalata con tanta verdura.

Mangiando più verdure dobbiamo però prestare attenzione ai condimenti. L’olio di oliva, magari ,extravergine sarebbe il più indicato assieme a quello di Lino, due o tre cucchiai sono la dose da non superare.

Come ultimo consiglio sulla scelta degli alimenti ci sarebbero le fonti proteiche .sarebbero da preferire pesce e legumi ,riducendo insaccati e carni rosse, motivo della preferenza sarebbe da ricercarsi nella loro digeribilità e al ridotto contenuto di residui azotati con un medesimo apporto di proteine.

Sempre e di più in estate la dieta mediterranea risulta efficace per mantenere o riportare benessere al nostro organismo.