Prevenire è più difficile che curare?

Commenti disabilitati

Un regime alimentare corretto non migliora solamente una patologia già diagnosticata ma, soprattutto,  serve a prevenire l’insorgenza di molte patologie. Recentemente si è addirittura ipotizzata  una maggiore incidenza di tumori legati alla scorretta alimentazione e si pensa che molte patologie a livello gastrico come quelle autoimmuni potrebbero trovare una risposta negli squilibri alimentari, eppure spesso solamente di fronte alla diagnosi di  patologia ricorriamo alla cura.

Prevenire con una corretta alimentazione molte importanti patologie sembrerebbe facile ma questo oggi non lo è. Viviamo in paesi dove non si  muore più di fame, anzi, siamo bombardati da molteplici fattori esterni che ci spingono ad alimentarci sempre di più e con cibi sempre più calorici e privi di nutrimenti essenziali per il nostro fabbisogno giornaliero (troppi grassi e zuccheri semplici). La creazione di un piano alimentare corretto e calibrato sulle proprie esigenze non vuol dire costringerci alla privazione assoluta dei piaceri della tavola, vuol dire solo stabilire e non eccedere nelle quantità e sapere ed imparare a scegliere ciò che  è giusto per noi.

Una alimentazione sana equilibrata, priva di elaborazioni potrebbe farci riscoprire  il piacere vero della tavola assaporando appieno gusti oramai quasi dimenticati. Anche questo fa parte del viaggio verso il benessere.